Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/w99672/domains/jazzinncapri.com/public_html/libraries/joomla/filter/input.php on line 652

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/w99672/domains/jazzinncapri.com/public_html/libraries/joomla/filter/input.php on line 654
Edizione 2013

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/w99672/domains/jazzinncapri.com/public_html/libraries/joomla/filter/input.php on line 652

Deprecated: preg_replace(): The /e modifier is deprecated, use preg_replace_callback instead in /home/w99672/domains/jazzinncapri.com/public_html/libraries/joomla/filter/input.php on line 654

Programma JIC 2013

programma2013

MARTEDI' 27 AGOSTO - Ad aprire la terza edizione di Jazz Inn Capri, nel chiostro della Certosa di S. Giacomo, si esibirà uno dei batteristi storici del jazz italiano: Gegè Munari. Napoletano di nascita, ma soprattutto per spirito e sensibilità, è apprezzato ed amato da tutti i musicisti di musica jazz. Sin dagli anni 60, ha calcato i palcoscenici più prestigiosi a fianco di musicisti americani e italiani quali Nunzio Rotondo, Romano Mussolini, Enrico Rava, Franco d’Andrea, Gato Barbieri, Martial Solal, Lee Konitz, Liza Minelli, MirelleMartieu e Jerry Lewis, Walter Bishop trio, Side Hampton, George Coleman, KayWinding, Ceder Walton, Steve Lacy, JonFaddis, HalGrey, Jon Hendrieks, Lee Konitz. Nel 1968 collabora con l’orchestra della Radio Televisione Italiana. Per l’occasione Gegè Munari sarà accompagnato da tre giovani talenti del jazz italiano: Marco Ferri al sax tenore, Mirko Scarcia al Contrabbasso e Domenico Sanna al piano. Tre generazioni di musicisti a confronto che dimostrano un totale affiatamento e uno straordinario feeling. Sul palco della Certosa, al fianco di Gegè Munari, avremo inoltre l’onore di ascoltare Giovanni Amato, uno dei compositori, arrangiatori e musicisti di più alto spessore nel panorama nazionale. Trombettista dotato di uno swing eccezionale unito ad uno scorrevolissimo fraseggio boppistico, ha un tocco morbido e potente ed una musicalità versatile e spontanea. Il gruppo propone un coinvolgente repertorio di standards e brani originali all'insegna dello swing, per una serata di grande jazz e divertimento.

 

MERCOLEDI' 28 AGOSTO - Mercoledì 28 agosto sarà ricordata come una data storica per l’isola di Capri. La Certosa di San Giacomo farà da cornice al concerto di uno dei più grandi chitarristi della scena mondiale, Peter Bernstein. Peter Bernstein è uno strumentista caratterizzato da uno stile accattivante e inconfondibile, apprezzato da pubblico e critica anche per il suo tocco melodico e per il caldo registro espressivo che lo contraddistingue. Nato nel 1967 a New York, inizia a suonare la chitarra all'età di otto anni. Studia in seguito alla Rutgers University con Ted Dunbar e Kenny Barron e si diploma presso The New School di New York City sotto la guida di Jim Hall con il quale si è successivamente esibito in tournèe per tutta l’Europa con Jhon Scofield e Pat Metheny. Bernstein è presente in oltre 60 incisioni insieme a Joshua Redman, Lou Donaldson, Jim Hall, Tom Harrell, Joe Lovano, Roy Hargrove, Larry Goldings, Maceo Parker, Diana Krall, Javon Jackson, Lee Konitz, Walt Weiskopf, Jack McDuff, MelvinRhyne, Charles Earland, Dr. Lonnie Smith, Eric Alexander ed altri. Durante gli anni '90, Bernstein ha fatto parte stabilmente del quartetto di Lou Donaldson,poi del gruppo di Joshua Redman ed ha suonato nel Cobb’s Mob di Jimmy Cobb. Una delle sue collaborazioni più longeve e interessanti è con il trio dell'organista Larry Goldings completato da Bill Stewart. Come leader ha inciso cinque CD per la Criss Cross, con la partecipazione di Jimmy Cobb, Christian McBride, Greg Hutchinson e Brad Mehldau, Larry Goldings, Billy Drummond, Steve Davis ed Eric Alexander. Bernstein ha suonato al Newport Jazz Festival, North Sea Jazz Festival, Mount Fuji Festival, Montreux Jazz Festival. Per Jazz Inn Capri, Peter Bernstein sarà accompagnato da tre tra i più sensibili ed acclamati musicisti della scena jazz italiana ed internazionale: Giuseppe Venezia al contrabbasso, Elio Coppola alla batteria ed Attilio Troiano al sax tenore.Serata da non perdere per gli amanti della musica e per gli amanti del jazz.

 

GIOVEDI' 29 AGOSTO - La serata di chiusura del festival, vedrà la partecipazione di una tra le più belle voci del jazz internazionale: Joy Garrison. La cantante americana Joy Garrison è un’interprete dalla grande estensione vocale e dalla impressionante versatilità stilistica, capace di passare con disinvoltura dal jazz al rhytm ‘n’ blues a infuocati brani funky, fino a morbide ballate soul.
Le sue performance sono caratterizzate da un costante interscambio energetico col pubblico, che ne apprezza la grande comunicatività, oltre che le indiscutibili doti vocali. Newyorchese e figlia d’arte, la vocalist comincia a cantare sotto la guida di suo padre Jimmy Garrison, per anni contrabbassista dello storico quartetto di John Coltrane, probabilmente il miglior sassofonista di sempre nella storia del jazz.
Joy ha cantato nei più importanti locali di Manhattan al fianco di musicisti come Barney Kessel, Cameron Brown, Billy Heart, Ronnie Matthews, Hank Jones, Kevin Hubanks e Alberta Hunter, per citarne alcuni. Da alcuni anni si è stabilita in Europa, dove svolge la sua attività, prevalentemente come solista.
Durante il periodo natalizio la cantante americana si esibisce in emozionanti concerti gospel insieme ai Chicago High Spirits, gruppo di cui fanno parte anche le splendide voci di Orlando Johnson, Charlie Cannon e Crystal White.
Numerose le partecipazioni a trasmissioni televisive e radiofoniche da solista o a fianco di artisti come: Romano Mussolini, Zucchero, Giovanni Tommaso, Massimo Ranieri, Gloria Esteban, Renzo Arbore, Tony Scott.
 Ad accompagnare la grande voce di JoyGarrison ci saranno Antonio Capasso al piano, Giuseppe Venezia al contrabbasso e Stefano Tatafiore alla batteria. Il concerto di Joy Garrison è assolutamente un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti della canzone black, quella che proviene direttamente dall’anima.

 

Per informazioni contattateci utilizzando i riferimenti nell'area contatti

 

Main partner/Patrocini

Città di Capri

Ministero per i Beni e le Attività Culturali

In collaborazione con

Banco di Napoli

INFINITY

Presentazione ufficiale del disco
Domenica 30 Agosto, ore 21.00

Copertina Infinity

Questo sito usa dei cookies per migliorare la tua esperienza durante il suo uso.